Home
©2016 VICE Media LLC

    Relazioni extraconiugali sito The VICE Channels Ho usato un sito d'incontri extraconiugali per tradire mia moglie

      Relazioni extraconiugali sito Ho usato un sito d'incontri extraconiugali per tradire mia moglie

      Di Anonimo

      March 3, 2015

      L'homepage italiana di un sito d'incontri per persone sposate.

      Se su internet cerchi articoli sui siti d'incontri extraconiugali, ne trovi solo di due tipi. I primi sono quelli firmati da giornalisti uomini che si sono iscritti a tali siti "esclusivamente a scopo di ricerca," e a scopo di ricerca si sono incontrati con una donna senza avere neanche il buongusto di andarci a letto, e poi hanno tratto conclusioni scadenti sulle tipologie di umani che frequentano il sito. Gli altri sono scritti da donne che hanno cominciato a usare il sito dopo che il matrimonio aveva perso mordente, tramite il sito hanno fatto sesso e probabilmente da quell'esperienza hanno ricavato qualche lezione di vita interessante. Questo articolo è diverso.

      Qualche informazione: ho 40 anni, sono un professore universitario, inglese, un membro della comunità rispettato, sposato e con figli. Sono anche dipendente dal sesso. O meglio, direi di esserne dipendente se la considerassi una malattia. Ma credo che questo termine sia usato solo per ghettizzare le persone a cui il sesso piace molto, soprattutto se fatto strano. Certo è solo la mia personale opinione, ma credo che tutti siamo dipendenti dal sesso, anche se pochi hanno il coraggio di ammetterlo. Mia moglie per esempio è dipendente dal sesso, come tutti, ma per qualche ragione che non capisco lei lo vuole fare solo con me.

      In passato ho usato Tinder non senza qualche successo, ma anche se non nego di essere uno stronzo, sono uno stronzo che preferisce non farsi sgamare. Ho scoperto che incontrare qualcuno su Tinder vuol dire automaticamente raddoppiare il numero di bugie da raccontare: mentire a mia moglie e mentire agli utenti di Tinder sulla mia situazione sentimentale. Anche se sono piuttosto bravo a mentire, farlo a quei livelli alla lunga è stancante. Invece i siti d'incontri extraconiugali sembravano fare al caso mio. Gli utenti del sito sono tutti moralmente compromessi quanto me, e quindi nessuno avrebbe mai fatto qualcosa per far saltare la mia copertura. In più, non avrei dovuto tirare fuori tutta quella storia dell'essere discreti perché mi sono appena separato, etc.

      Quindi mi sono iscritto al sito, ho scelto una foto discreta da usare come immagine profilo e ho comprato qualche credito sperando di incontrare donne come me, sposate e dipendenti dal sesso. E questo è quello che ho imparato.

      I SITI DI INCONTRI EXTRACONIUGALI SONO pienI di SCAMMER

      Che sorpresa, eh? Un sito popolato di uomini in cerca di sesso che non vogliono essere scoperti, il posto perfetto per trovare qualcuno da spennare. Comunque molti di questi geni del male non sono furbissimi, e perciò sono piuttosto facili da scoprire. Una delle caratteristiche più comuni è che usano foto di pornostar, senza realizzare che molti utenti passano più tempo a guardare porno che a giocare con i figli. Alcuni scammer vanno dritti alla promessa di esaudire ogni tuo desiderio. Altri invece la prendono più alla larga, mandando avanti la conversazione per giorni, o anche settimane. I primi sono facilissimi da scoprire. I secondi un po' meno: si impegnano veramente tanto, e un paio di volte stavo anche per cascarci, cavandomela al pelo.

      Qualsiasi approccio scelgano, la conclusione è quasi sempre la stessa: ti chiedono di entrare in siti a pagamento o di video-chattare. I siti privati che propongono prevedono la possibilità di verificare l'identità degli utenti anonimamente, ma il problema è che per farlo ti chiedono i dati della carta di credito (che così facendo regali a un hacker nell'Est Europa, che in cambio ti riempie il computer di malware). Per quanto riguarda le video-chat, gli utenti non vogliono mai usare Skype. In compenso conoscono sempre qualche sito fantastico a cui puoi iscriverti facilmente. "Ma certo che non è una truffa amore, fidati di me." La prima regola dei siti di appuntamenti extraconiugali è: se sembra troppo bello per essere vero, quasi sicuramente non è vero.

      Se non è una truffatrice, probabilmente DEVI PAGARLA

      Se trovi una ragazza attraente e sotto i 25 anni che non è una truffatrice, dovrai spendere un bel po' di soldi per averla. Non è una cosa così assurda—chi vorrebbe andare a letto con un uomo sposato e rintronato come te gratis? Alcuni uomini pensano che se possono permettersi di pagare il conto e prenotare Uber evitando alla loro amichetta di prendere l'autobus, questa impressionabile giovincella gli si getterà tra le braccia. Non funziona così. Queste ragazze vogliono che le porti a fare shopping, e poi vogliono che chiami Uber perché le porti a casa, ma a casa vogliono andarci da sole.

      Se ha meno di 25 anni, è attraente e non vuole I TUOI SOLDI, c'è sotto qualcosa

      Anche se sai benissimo che le ragazze attraenti sotto i 25 cercheranno di spillarti qualche soldo, probabilmente tenterai comunque l'approccio. Certo, sono ciò che più si avvicina alle tue fantasie erotiche e il motivo principale per cui ti sei iscritto al sito. Ogni tanto ignori la tua parte saggia e invii a una di queste ragazze un messaggio in cui cerchi di apparire interessato senza passare per un vecchio porco. Molte ti ignoreranno. Ma quelle che ti daranno corda non sono tutte a posto.

      Ti manderanno messaggi fin troppo espliciti. Una volta ho parlato con una ragazza che si vantava del suo fisico. Per dimostrarlo mi ha mandato delle foto che la ritraevano con il suo ex—che le aveva fatto mettere il costume da bagno della figlia, prima di scoparla nel letto della figlia. Un'altra non era interessata a incontrarmi per il classico appuntamento, ma mi ha mandato il suo indirizzo e mi ha chiesto di arrampicarmi in camera sua a un'ora prestabilita per inscenare uno stupro. I giochi di ruolo incestuosi non mi piacciono, e neanche trovarmi nella posizione di dover spiegare alla polizia che non sono uno stupratore mi ispira più di tanto. Ho educatamente rifiutato entrambe le proposte.

      In ogni caso, l'impressione che mi sono fatto è che il sesso sia diventato molto più sperimentale. Ora, so bene che non è uno studio scientifico, è possibile anche che gli utenti dei siti di incontri extraconiugali siano particolarmente eccentrici, ma ho l'impressione che sculacciate, ammanettamenti vari e strangolamenti siano pratiche molto comuni. E il sesso anale. Quando ho cominciato a fare sesso io, negli anni Novanta, il sesso anale era una leggenda metropolitana. Forse la colpa è di internet, non lo so, ma adesso il sesso anale è all'ordine del giorno.

      A VOLTE sUCCEDONO COSE STRANE, indipendentemente dall'età

      Dopo qualche mese comincerai ad avere un bell'archivio di "esperienze strane," che tornano utili nel caso riuscissi a incontrare qualcuno che tende alla normalità. Spesso sono cose abbastanza prevedibili: persone che dal vivo sono molto diverse da come erano in foto, che chiedono cose strane a letto senza prima neanche rompere il ghiaccio, e così via. A me però ne sono successe di incredibili. Come la ragazza americana giovane e attraente in vacanza nel Regno Unito. Ci siamo scambiati qualche email e qualche messaggio, poi i messaggi sono diventati espliciti, ci siamo inviati foto in cui eravamo nudi e siamo passati al sesso telefonico. Ci siamo accordati per incontrarci, e mentre ero in metro per andare da lei, per tutto il viaggio ci siamo scambiati messaggi sempre più piccanti. Mentre cambiavo linea, mi ha telefonato.

      Lei: "Ciao. Che fai?"
      Io: "Aspetto la metro. Tu?"
      Lei: "Gioco con il mio uccellone."
      Io: "Eh?"
      Lei (la voce è passata da soprano a baritono): "Hai sentito. Gioco con il mio enorme uccello."

      Personalmente, io sono dell'idea che il genere sia una costruzione sociale, e pure piuttosto fluida. Avere un pene non fa automaticamente di te un uomo. Ma questo ragazzo non si considerava una tacca sul continuum della sessualità. Era solo uno a cui piaceva irretire gli uomini sposati. Con grande educazione, dopo la rivelazione mi ha offerto di raggiungermi comunque all'hotel e accontentarmi oralmente, ma altrettanto educatamente io ho rifiutato.

      SUI SITI D'INCONTRI EXTRACONIUGALI CI SONO ANCHE LE DONNE NORMALI, SE CERCHI BENE

      Ho passato ore e giorni a scambiarmi messaggi con dozzine di donne. E non mi è costato poco. Per cominciare a contattare le persone devi comprare dei crediti, e facendo due calcoli, ogni donna a cui vuoi dire "ciao" ti costa circa due euro. Quindi ho anche pagato, per questo prezioso tempo sottratto alla mia famiglia. Più dell'80 percento dei messaggi finisce per essere completamente ignorato, e l'altro 20 percento rimane per buona parte nelle caselle mail di persone come quelle di cui sopra. Ma se sei determinato, capace di scrivere delle frasi di senso compiuto, appena attraente e non psicopatico, incontrare una donna vera è possibile.

      I miei primi incontri sembravano più colloqui di lavoro che appuntamenti. Ci mettevamo d'accordo per prendere un caffè in un luogo abbastanza discreto, ma anche abbastanza frequentato da poter chiedere aiuto in caso uno dei due si fosse rivelato un folle. In uno di questi primi appuntamenti ci abbiamo messo entrambi un secondo per capire che non saremmo andati oltre. Mentre tornavo a casa mi sono assicurato di mandarle l'email "Ci abbiamo provato. Non ha funzionato" prima che lo facesse lei. "Nessuna scintilla" o "niente chimica" è la versione educata di "No, non scoperemo mai."

      A un certo punto ho anche cominciato a pensare che i siti d'incontri servissero più per trovare pseudo psicologhe che compagne sessuali. Alcune donne mi hanno pregato di tornare a casa e sfogare la mia frustrazione sessuale su mia moglie. "Le piacerà," dicevano, anche dopo che avevo spiegato loro che mia moglie è praticamente frigida, e ci piacciono cose molto diverse. Altre scappavano a gambe levate appena si trovavano davanti al tradimento in carne e ossa. Ma se insisti, qualcosa trovi.

      Gli articoli sui siti di incontri extraconiugali si concludono inevitabilmente con una lezione morale. Di solito sono cose tipo "le donne che tradiscono i loro mariti stanno solo cercando disperatamente di attirare la loro attenzione," e altre stronzate maschiliste. La mia morale è molto più semplice: attento a quelle che ti chiedono soldi, non svelare la tua vera identità e sii paziente. La pazienza paga. Ti costerà un po' di soldi e più tempo di quello che impiegavi per trovare una scopata quando eri single, ma non mollare. I siti di incontri extraconiugali possono aiutarti a distruggere ciò che è rimasto del tuo matrimonio.

      Tag: , ,

      Relazioni extraconiugali sito Commenti Ho usato un sito d'incontri extraconiugali per tradire mia moglie

      Top Stories